Relax in pausa pranzo

Meditate gente, meditate!

Imparare ad autoregolare il proprio stress significa portare beneficio al proprio sistema psicofisico aumentando la qualità della propria vita.

In un’epoca sempre più frenetica, che ci chiede più di quanto ci dà rendendoci stressati, stanchi, nevrotici, sfiduciati ed impauriti emerge sempre più il bisogno di ritrovare la quiete. Quello stato naturale dove tutto è più facile, la concentrazione ritorna a farci vedere con chiarezza le priorità delle cose, anche quelle del fare quotidiano.

Tutte le tecniche di meditazione, da qualsiasi epoca o luogo del mondo provengano, hanno l’obbiettivo di riportarci nella nostra calma interiore, in quello stato naturale di chiarezza, in contatto con noi stessi e con il contesto in cui viviamo.

Un percorso esperienziale di qualsiasi tipo, che ci permetta di apprendere le prime e semplici tecniche meditative, è spesso visto come qualcosa di impegnativo da relegare a quei momenti in cui “sarò tranquillo”. Ma nella vita di tutti i giorni quei momenti non arrivano mai e se dovessero sopraggiungere siamo artisti nel trovare ogni pretesto per occupare il tempo in altro modo. E nonostante sentiamo rimanere vivo il bisogno latente di riconnetterci con noi stessi e con la nostra esistenza, continuiamo a dirci di essere forti e che possiamo resistere ancora un po’. E lo stress sale.

Eppure basta così poco. E allora dopo una mattinata tra impegni di lavoro e relazioni a ritmi serrati, anche una pausa pranzo può essere il momento giusto per staccare la spina, resettarci e ripartire al meglio.

L’occasione buona per praticare un momento di giusto respiro e di rilassamento per imparare a calmare il vortice dei pensieri e ridurre le tensioni muscolari, attraverso semplici meditazioni guidate.

Presso SPAZIO INCONTRO CANAZZA Via Colombes, 69 Legnano

Condotto da Gianluca Musazzi

Tutti i Martedì dal 3 Marzo al 26 Maggio dalle ore 12:45 alle 13:45

Quota a persona per l’intero percorso (13 incontri): 78 € (con almeno 6 iscritti), 60 € (con almeno 8 iscritti)

Info e prenotazioni

Scarica qui il volantino

Cosa portare: te stesso/a così come sei, non serve altro!